Nel 2006 nasce il secondo Progetto Imprenditoriale Michele Ferrero

La Ferrero in Sudafrica

In Sudafrica è stata avviata, nel 2006, la seconda Impresa Sociale Ferrero, successivamente rinominata Progetto Imprenditoriale Michele Ferrero, in onore al suo ispiratore e creatore.

Nel 2009 è stato realizzato un moderno stabilimento produttivo a Walkerville (Midvaal) nel Gauteng - una delle regioni sudafricane con alti tassi di disoccupazione - in una zona poco urbanizzata, a circa un’ora di distanza da Johannesburg.

L’attuale sede commerciale del Gruppo nel Paese è ubicata a Johannesburg. Sempre nel 2009, l’azienda Ferrero dava lavoro a circa 185 persone, che erano aumentate a 340 al 31/08/2016. Di queste, quasi il 68% erano lavoratrici.

Lo stabilimento Ferrero produce non solo per il mercato interno, ma anche per l’intera area di libero scambio denominata SADC (Comunità di sviluppo dell'Africa australe), di cui fanno parte, oltre al Sudafrica, i seguenti 14 Paesi: Angola, Botswana, Repubblica Democratica del Congo (RDC), Lesotho, Madagascar, Malawi, Mauritius, Mozambico, Namibia, Seychelles, Swaziland, Tanzania, Zambia e Zimbabwe.

Attività sociali recenti

Nel 2017, è stato costruito un ambulatorio medico di base presso lo stabilimento Ferrero di Walkerville.

L’iniziativa è stata realizzata mediante il riutilizzo di alcune strutture dei Padiglioni Ferrero ad EXPO 2015 a Milano (moduli ad uso abitativo). Queste ultime sono state dapprima riadattate (per soddisfare le esigenze della nuova destinazione d’uso), quindi smontate, trasportate - con il contributo del Gruppo Maersk - dall’Italia in Sudafrica, ed infine reinstallate a Walkerville sotto la supervisione di un’équipe tecnica italiana.

Scopo dell'intervento è:
  1. rafforzare e migliorare l’assistenza fornita ai nostri collaboratori nel campo della medicina del lavoro;
  2. offrire ai nostri collaboratori servizi di assistenza medica nel campo della prevenzione e della medicina generale;
  3. estendere l’accesso ai suddetti servizi anche ai figli e, più in generale, ai familiari dei nostri collaboratori.

Ambulatorio medico di base presso lo stabilimento di Walkerville

Attività sociali pregresse

Finanziato il progetto “Love Matters”, seminari residenziali di sensibilizzazione e prevenzione dell’AIDS - malattia che affligge ancora circa il 10% della popolazione sudafricana, in particolare quella giovanile – a cui hanno partecipato circa seicento giovani.

Realizzato il restauro integrale della Scuola Japie Greyling, istituto elementare e secondario di primo grado di Walkerville (Gauteng) dove è ubicato lo stabilimento Ferrero. Grazie a tale intervento, la scuola: è stata in grado di incrementare sensibilmente il numero degli alunni iscritti, i quali erano circa 250, prima dell’avvio dell’iniziativa, e attualmente sono circa il triplo; è stata attrezzata per l’accoglienza anche di alunni diversamente abili; è stata dotata di un refettorio dove poter implementare programmi governativi di sostegno all’alimentazione dei bambini di famiglie indigenti.

L’iniziativa, realizzata in stretta collaborazione con il Ministero dell’Educazione sudafricano, è stata inserita nel suo Programma “94+ school projects for Madiba”, il quale aveva lo scopo di mobilitare le risorse di donatori privati a sostegno di oltre 94 strutture scolastiche nel Paese, in onore del 94° genetliaco di Nelson Mandela.

Gallery