La missione

La missione del Progetto Imprenditoriale Michele Ferrero si sviluppa non solo grazie alla creazione di posti di lavoro, ma anche mediante la realizzazione di opere sociali destinate a tutelare la salute e la crescita educativa e sociale dei bambini e dei ragazzi. Il raggiungimento di questo secondo obiettivo è assicurato attraverso:

1) La costituzione, presso le aziende del Gruppo che partecipano al Progetto Imprenditoriale, di un “fondo sociale dedicato”, definito non già come percentuale del profitto, ma del valore dei volumi prodotti annualmente dai propri stabilimenti. Tale somma viene trasferita su un apposito conto in una banca locale. Viene quindi impiegata, su base triennale, per la realizzazione di specifiche opere sociali. In base a tale meccanismo di finanziamento, quindi, le imprese Ferrero che partecipano al Progetto si impegnano a realizzare tali iniziative sociali indipendentemente dal raggiungimento, o meno, di risultati positivi di bilancio.

2) L’identificazione - di concerto con le autorità istituzionali dei Paesi ospitanti - di opere sociali d’interesse per le comunità locali in cui operano le imprese che partecipano al Progetto.

3) Il coinvolgimento della Fondazione Ferrero nei processi di identificazione, realizzazione e monitoraggio delle opere sociali. Ciò al fine di capitalizzare l’esperienza ed il know-how tecnico maturati dalla Fondazione nel corso di decenni di attività sociali e filantropiche, realizzate soprattutto in Italia ed in Europa, attraverso iniziative pedagogiche ed educative rivolte, in particolare, alla cura ed assistenza della prima infanzia.